Serie A

Andrea Barzagli saluta definitivamente il calcio italiano

Andrea Barzagli saluta definitivamente il calcio italiano


Andrea Barzagli è stato uno difensori più forti dell’ultimo decennio, entrato di diritto nella storia della Juventus. Valore riconosciuto dal presidente bianconero Andrea Agnelli che durante la celebrazione per il saluto al calcio del difensore aveva profetizzato: “Grazie roccia, la tua maglia presto sarà nel museo della Juve“. Parole che hanno trovato una effettiva realizzazione: infatti la sua maglia numero 15 è esposta allo Juventus Museum, accanto a quelle dei campioni che hanno fatto la storia della Vecchia Signora.

“The wall” (Il muro ndr) è apparso emozionato al suo ingresso nel Museum, dove ha incontrato il presidente Paolo Garimberti e i suoi compagni di reparto bianconero e di nazionale: Gianluigi Buffon, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. La difesa bianconera è passata alla storia come la ‘BBBC’.

Un siparietto con i vari Buffon, Bonucci e Chiellini ha vivacizzato la consegna della maglia di Barzagli. I compagni di reparto sono sbucati da dietro un totem del museum, scambiandosi poi pacche sulle spalle e battute.


“Sta di fatto che io smetto prima di Gigi”, ha scherzato Barzagli rivolto a Buffon. Il portiere del PSG ha ammesso di avere dimenticato la giocata difensiva più incredibile ricordata da Chiellini, in Italia-Inghilterra ai Mondiali: “Un intervento alla disperata che poteva solo trasformarsi in autogol – ha detto Chiellini – e invece Andrea riuscì a salvare la porta”.

Di Barzagli, invece, Bonucci ha sempre ammirato il tempismo dei suoi interventi: “Lo guardavo in allenamento e mi chiedevo ‘come è possibile un difensore che non fa mai ricorso alla scivolata…’, ma lui arrivava sempre prima sulla palla, e pulito”. “Una delle mie forze – ha detto Buffon – è stata lui, gli devo dire grazie se la mia carriera è stata così lunga”.

E voi cosa ne pensate?




Articoli correlati

Georgina Rodriguez: fidanzata di Cristiano Ronaldo. Figli, età, sport e lavoro

EuroCalcioNews.com

Juve Genoa Streaming: dove vedere la partita, Sky o Dazn, formazioni, pronostico

EuroCalcioNews.com

Fantacalcio: i TOP 5 difensori da acquistare assolutamente

EuroCalcioNews.com

Offerta DAZN vecchi clienti: prezzi, opportunità, risparmio

EuroCalcioNews.com

Juventus: Offerta triennale per Pochettino. 12 milioni pronti per lui

EuroCalcioNews.com

Live Football Stream HD APK (app) 2023. Ecco come funziona

EuroCalcioNews.com

Quanto costa vedere Serie A e Champions League (costi totali abbonamenti calcio)

EuroCalcioNews.com

Diletta Leotta Fidanzato attuale: c’è un nuovo nome? Speciale San Valentino

EuroCalcioNews.com

Calciostreaming gratis: nuovo sito, canale Telegram. Tutta la serie A

EuroCalcioNews.com

Zlatan Ibrahimovic, come sta ora? Aggiornamento delle condizioni

EuroCalcioNews.com

Prezzo Dazn: al mese, solo calcio, serie A, per bar, 2023

EuroCalcioNews.com

Wanda Nara: “Auguro alle mie figlie di trovare un uomo come Mauro”

EuroCalcioNews.com

Juventus investe: 2 cessioni top per acquistare Paul Pogba

EuroCalcioNews.com

Vlahovic fidanzata: chi è? Possibile flirt? Speciale San Valentino

EuroCalcioNews.com

Pronostico Serie A 1×2 giornata 29: tutte le partite

EuroCalcioNews.com

Nuovi prezzi DAZN: STANDARD e PLUS, cosa conviene attivare? Spiegazione

EuroCalcioNews.com

Inter deve aumentare il fatturato per vincere: arrivano altri sponsor…

EuroCalcioNews.com

Scambio Dybala – Lukaku: ci siamo quasi. L’offerta

EuroCalcioNews.com
Euro Calcio News spiega il mondo del calcio a tutti!