Serie A

Situazione Totti-De Rossi: tutti ne parlano. Facciamo chiarezza

totti de rossi

Dietro l’addio di Daniele De Rossi alla Roma ci potrebbero essere dei retroscena davvero sconvolgenti. Ne parla con un’inchiesta il giornale Repubblica, secondo cui proprio l’ex capitano e altri tre senatori della squadra avrebbero fatto pressing per mandare via Francesco Totti, Monchi (adesso al Siviglia) ed Eusebio Di Francesco dalla società. I senatori in questione sarebbero Edin Dzeko, Kostas Manolas e Aleksandr Kolarov, scontenti dell’andamento della stagione e di alcune mosse di dirigenti e allenatore.


Inoltre, il giallorosso avrebbe manifestato il suo malcontento con l’acquisto di Steven Nzonzi, ritenuto suo doppione. Per questo motivo, continua Repubblica, De Rossi si sarebbe arrabbiato al punto tale da affrontare la dirigenza e avvisarla con la frase: “Se non risolviamo la cosa, vi faccio arrivare decimi“.

Immediata la smentita della società che in una nota ha chiarito:

“L’AS Roma desidera prendere le distanze dalla ricostruzione apparsa sulle pagine sportive della Repubblica. Contrariamente all’abitudine del club, che non è solito commentare le indiscrezioni di stampa, a tutela delle persone menzionate nel servizio, l’AS Roma ritiene che non sia attendibile trasformare in fatti eventuali opinioni espresse da terzi, e riportate a terzi, delineando in questo modo un quadro distorto e totalmente distante dalla realtà”.

L’inchiesta di ‘Repubblica’

Tutto sarebbe partito da una fantomatica email risalente a dicembre che il preparatore atletico Ed Lippie avrebbe inoltrato al presidente americano della società, nella quale emerge il malessere della squadra nei confronti di James Pallotta e Monchi.


Secondo RepubblicaDe RossiManolas, Dzeko e Kolarov avrebbero ritenuto il gioco di Di Francesco “dissennoso sul piano della corsa ma misero su quello della tattica lamentando un indebolimento generale della squadra”.

E Di Francesco, si legge nell’articolo, “sarebbe stato in preda ad una crisi dovuta al rammarico di aver accettato da Monchi un mercato inadatto alla sua idea tattica. Circondato da uno staff non all’altezza, vittima della sua stessa presunzione di riuscire ad adattare calciatori non compatibili col suo gioco”.

Sempre dalla mail, Lippie scrive che Monchi a Trigoria sarebbe l’artefice della composizione di una squadra “con giocatori per i quali vincere o perdere è la stessa cosa“. Anche il medico Del Vescovo e il fisioterapista Stefanini sarebbero fra le cause del malumore della rosa, in considerazione dell’aumento esponenziale degli infortuni, specialmente quelli di natura muscolare. I due hanno lasciato Roma.


Trattasi tuttavia di scuse di facciata dal momento che, chiosa Repubblica, i dirigenti sarebbero venuti a conoscenza delle fonti che hanno permesso a Lippie di comunicare con Pallotta: ossia proprio Del Vescovo e Stefanini, sostenitori della teoria che sia necessario ‘detottizzare’ la Roma.

Un durissimo colpo per Totti, che avrebbe suggerito alla società di ‘far fuori’ medico e fisioterapista dopo la sconfitta col Porto. De Rossi, dal canto suo, essendo molto legato a Stefanini, non ha digerito la contromossa dell’ex capitano, con cui è calato il gelo.

 

Loading...

Articoli correlati

La nuova Juventus di Sarri: due ipotesi di formazione

Veronica Mandalà

Barzagli nello staff di Sarri: cosa ci aspettiamo?

Veronica Mandalà

Ambrosini: “Paquetà sta crescendo …” le belle parole sul giocatore

eurocalcionews

Mourinho: “Scudetto già della Juve, è un male per il calcio italiano”

eurocalcionews

Andrea Barzagli saluta definitivamente il calcio italiano

Veronica Mandalà

Juventus, è fermo Khedira: ha un’aritmia atriale. Ecco di cosa si tratta

eurocalcionews

Leave a Comment

Euro Calcio News è un piccolo progetto editoriale che tratta il calcio a 360 gradi. Qui potrai trovare informazioni aggiornate, articoli di intrattenimento e molto altro.