Calcio Internazionale

Real Madrid, Sergio Ramos verso la Cina

sergio ramos cina

Rumors che hanno avuto la conferma in Spagna: Sergio Ramos vuole lasciare il Real Madrid. Ne ha dato notizia El Chiringuito TV, sempre ben informato sulle vicende madrilene, spiegando che il difensore e pilastro della retroguardia spagnola avrebbe incontrato il presidente Florentino Perez per chiedergli di liberarsi a parametro zero. Sergio Ramos, arrivato nel 2005 dal Siviglia, ha una clausola rescissoria di 800 milioni di euro.


La situazione

Si sarebbe trattato di un incontro di emergenza organizzato tra lo stesso giocatore, suo fratello nonché procuratore René Ramos, l’avvocato di Ramos Julio Senn e Florentino Perez. Un tete-à-tête nel corso del quale Ramos avrebbe appunto chiesto alla proprietà di avere carta bianca per lasciare Madrid, in quanto tentato da un’offerta proveniente dalla Cina definita ‘irrinunciabile’.


Di un presunto interessamento della Juventus nei confronti del giocatore spagnolo si era parlato negli ultimi giorni, dal momento che il testimonial d’eccezione per questa operazione sarebbe stato proprio Cristiano Ronaldo.

Un faccia a faccia durante il quale il difensore avrebbe appunto chiesto alla proprietà la “carta di libertà” per lasciare Madrid perché tentatissimo da un’offerta dalla Cina definita ‘irrinunciabile’.

Cosa ne pensate esattamente?

Loading...

Articoli correlati

I migliori 10 Goal di Marco Reus con la maglia del Borussia Dortmund

eurocalcionews

Higuain in campo con il Chelsea già sabato: chi l’ha scoperto?

eurocalcionews

Sarri più vicino alla Juve: Allegri rifiuta il Chelsea

Veronica Mandalà

Tottenham, Pochettino potrebbe dimettersi: spunta ipotesi Allegri

Veronica Mandalà

PSG vuole cedere Neymar: le squadre interessate

Veronica Mandalà

Kabak va allo Schalke 04: beffate Milan e Bayern

Veronica Mandalà

Leave a Comment

Euro Calcio News è un piccolo progetto editoriale che tratta il calcio a 360 gradi. Qui potrai trovare informazioni aggiornate, articoli di intrattenimento e molto altro.