DAZN Offerte Sportive Serie A

Dazn doppia utenza: quali cambiamenti ci saranno? Come vedere partite su 2 dispositivi

dazn doppia utenza


Dazn doppia utenza, sta per muoversi qualcosa? Sono stati annunciati alcuni importanti cambiamenti sull’utilizzo del servizio di streaming per eccellenza della Serie A, negli ultimi mesi. Per tutta la prima parte della stagione (2021), un grande vantaggio competitivo della piattaforma è stato la possibilità di visualizzare partite su 2 dispositivi in contemporanea. Ma ciò non è più sostenibile o almeno in parte. Perchè? Il motivo si cela dietro un utilizzo scorretto del servizio da parte di alcuni, anzi molti utenti. Anche tu potresti essere uno di quelli? Approfondiamo il discorso nelle prossime righe.

Leggi anche: come abbonarsi a Dazn in pochi minuti | metodi di pagamento accettati da Dazn

Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

Dazn doppia utenza: utilizzo scorretto

Due dispositivi in contemporanea e un solo abbonamento: non si potrà più fare! Ma quando e soprattutto, perchè? Nonostante le voci di un cambiamento imminente già da questo gennaio 2022, la stagione dovrebbe finire in tranquillità per tutti gli utenti con la solita possibilità di condividere il proprio abbonamento con un’altra persona. Alle prime voci del cambiamento, le proteste da parte degli utenti non si sono fatte attendere… potremmo dire ragionevolmente. Però qual è il motivo dietro a tale nuova direzione?

Oltre a cercare di limitare giustamente la pirateria da parte dell’azienda di streaming sportivo, ci sarebbe anche la volontà di limitare un palese conflitto di interesse o tecnicamente “concurrency” tra chi utilizza il servizio sotto un unico account in modo scorretto e i mancati abbonamenti dell’azienda.


Come riferito da Veronica Di Quattro, chief revenue officer Europe di DAZN, a Milano Finanza e riportato poi anche da FanPage e da altre testate giornalistiche di rilievo, le condizioni di servizio di Dazn stabiliscono in modo chiaro come l’abbonamento sia personale e non cedibile, nonostante dia la possibilità di usufruirne in contemporanea su due device diversi.

A tal proposito, nella prima parte di campionato, un monitoraggio dell’azienda sull’utilizzo della doppia utenza Dazn ha mostrato dati inequivocabili. Molti utenti avrebbero infatti ceduto una delle due utenze personali ad un familiare o ad un amico o nei casi peggiori l’avrebbe “venduta” dimezzando così il costo dell’abbonamento. Nonostante quest’ultima sia di primo impatto una scelta “intelligente” non è una pratica consentita da Dazn. Ecco spiegato l’utilizzo scorretto. Sicuramente conosci qualcuno che ha messo in pratica questa strategia e magari lo hai fatto anche tu stesso, pensando in buona fede che fosse una scelta efficiente. Quindi cosa aspettarsi dalla prossima stagione?


VUOI ATTIVARE DAZN? CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL MIGLIOR PREZZO


Come vedere partite su 2 dispositivi

Quindi vedere partite su due dispositivi contemporaneamente non sarà più permesso? Diciamo che non lo sarà più come prima molto probabilmente. A quanto pare verranno introdotti abbonamenti “personalizzabili” in base alle proprie esigenze, come abbonamenti familiari da condividere con i propri cari o con degli amici (sicuramente con un costo leggermente maggiorato).

Possiamo aspettarci dunque che i due spettatori coinvolti nella doppia utenza Dazn vengano tracciati con il metodo dell’indirizzo IP, cioè accettati solo se aventi in comune la stessa linea internet, o la stessa connessione.

E per altre esigenze? Per esempio condividere l’abbonamento con uno zio che abita in un’altra regione? Probabilmente ci sarà un pacchetto anche per questo oppure sarà costretto ad acquistare il proprio abbonamento individuale, rimaniamo in attesa di nuovi sviluppi.



Nuove offerte Dazn doppia utenza

Date le prospettive per la prossima stagione di serie A 2022/2023, potremmo aspettarci delle nuove offerte Dazn, dei pacchetti con costi variabili per dare la possibilità a più utenti, familiari o amici “lontani” o meno di condividere lo stesso abbonamento ad una tariffa leggermente maggiorata, mantenendo il prezzo base del servizio 29,99€ al mese per i singoli utenti.

Dazn doppia utenza: queste ultime sono solo ipotesi, scopriremo la verità a mano a mano che Dazn rilascerà tali aggiornamenti di prezzo del servizio. Allo stato attuale dovremmo avervi chiarito il motivo di tale probabile cambiamento, non ci resta che attendere e goderci il grande calcio italiano stagione dopo stagione.




Articoli correlati

Serie B streaming: come vedere tutte le partite online | Dazn, Sky, Helbiz Live o Gratis

EuroCalcioNews.com

Maxi Lopez vs Wanda Nara: “Hai portato i nostri figli nell’epicentro del contagio”

EuroCalcioNews.com

Starlive Streaming: conosci la piattaforma? Ecco quello che devi sapere

EuroCalcioNews.com

Pronostici Serie A 1×2: schedine pronte, scommesse calcio oggi, risultati esatti

EuroCalcioNews.com

Rosa Sassuolo: la squadra completa dopo il calciomercato (aggiornamento annuale)

EuroCalcioNews.com

Come passare da Sky a Dazn facilmente: disdire Sky e attivare Dazn. I passaggi

EuroCalcioNews.com

Nuovo infortunio per Sensi: sarà assente contro il Verona

Veronica Mandalà

Migliori CENTROCAMPISTI Fantacalcio serie A: Quali giocatori comprare [Aggiornato]

EuroCalcioNews.com

Inter Milan femminile biglietti stadio serie A: dove acquistarli online? Prezzi

EuroCalcioNews.com

Benatia-Caceres, la Juve ci guadagna?

EuroCalcioNews.com

Dazn CARTA PREPAGATA: come abbonarsi per più mesi e risparmiare

EuroCalcioNews.com

Abbonamento Juventus STADIO: prezzi, posti, dettagli. Conviene farlo?

EuroCalcioNews.com

Disdetta SKY online: come disdire abbonamento Sky con Moduli, telefono, PEC

EuroCalcioNews.com

Dazn Bet: cos’è, come funziona? Scommettere con l’app Dazn

EuroCalcioNews.com

Inter firma una partnership con Amazon: ecco il nuovo store online già disponibile

EuroCalcioNews.com

Moise Kean rinnova con la Juventus: tutti i dettagli

Veronica Mandalà

Juventus offrì 50 milioni + Higuain all’Inter per Icardi: ecco il motivo

EuroCalcioNews.com

Perché Totti ha lasciato la Roma: ecco la verità

Veronica Mandalà
Euro Calcio News spiega il mondo del calcio a tutti!