DAZN Offerte Sportive Serie A

Dazn doppia utenza: abbonamento Plus. Come vedere partite su 2 dispositivi

dazn doppia utenza


Dazn doppia utenza, sta per muoversi qualcosa per la prossima stagione? Sono stati annunciati alcuni importanti cambiamenti sull’utilizzo del servizio di streaming per eccellenza della Serie A, negli ultimi mesi. Per tutta la prima parte della stagione (2021), un grande vantaggio competitivo della piattaforma è stato la possibilità di visualizzare partite su 2 dispositivi in contemporanea. Ma ciò non è più sostenibile o almeno in parte. Perchè? Il motivo si cela dietro un utilizzo scorretto del servizio da parte di alcuni, anzi molti utenti. Anche tu potresti essere uno di quelli? Approfondiamo il discorso nelle prossime righe.

Leggi anche: come abbonarsi a Dazn in pochi minuti | metodi di pagamento accettati da Dazn

Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

Aggiornamento nuova stagione 2022-2023

Per la stagione di serie A 2022-2023 Dazn ha rinnovato la sua offerta, con un nuovo piano d’abbonamento: Dazn Plus a 39,99 euro al mese. Il nuovo abbonamento PLUS consente di guardare in contemporanea gli eventi live o i contenuti on demand su 2 dispositivi registrati, anche in luoghi diversi (soddisfando la necessità di visione degli eventi in contemporanea tra due utenti diversi), senza infrangere i termini e condizioni di Dazn. Il piano PLUS permette inoltre di registrare fino a un massimo di 6 dispositivi all’App DAZN e di utilizzare il servizio in mobilità, non solo in modo statico a casa. Per gli utenti di Sky Q, sappiate che il canale Dazn su Sky è visto come un dispositivo dall’app di Dazn.

Attenzione però a questo dettaglio importante. Se desiderate rimanere perfettamente in regola con Dazn, è necessario che le 2 persone che usufruiranno del servizio in contemporanea con il piano Plus vivano nello stesso nucleo domestico (non sarebbe valido dunque lo scambio di account tra amici o conoscenti). Solo in questo modo è possibile scambiarsi il medesimo account. Come si legge sul sito ufficiale: “ Le credenziali di accesso DAZN sono personali e non possono essere condivise, il sottoscrittore può utilizzarle per permettere al convivente di accedere alla piattaforma”.


VUOI ATTIVARE DAZN? CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL MIGLIOR PREZZO


Dazn doppia utenza: utilizzo scorretto

Due dispositivi in contemporanea e un solo abbonamento: non si potrà più fare! Ma quando e soprattutto, perchè? Nonostante le voci di un cambiamento imminente già da questo gennaio 2022, la stagione dovrebbe finire in tranquillità per tutti gli utenti con la solita possibilità di condividere il proprio abbonamento con un’altra persona. Alle prime voci del cambiamento, le proteste da parte degli utenti non si sono fatte attendere… potremmo dire ragionevolmente. Però qual è il motivo dietro a tale nuova direzione?

Oltre a cercare di limitare giustamente la pirateria da parte dell’azienda di streaming sportivo, ci sarebbe anche la volontà di limitare un palese conflitto di interesse o tecnicamente “concurrency” tra chi utilizza il servizio sotto un unico account in modo scorretto e i mancati abbonamenti dell’azienda.


Come riferito da Veronica Di Quattro, chief revenue officer Europe di DAZN, a Milano Finanza e riportato poi anche da FanPage e da altre testate giornalistiche di rilievo, le condizioni di servizio di Dazn stabiliscono in modo chiaro come l’abbonamento sia personale e non cedibile, nonostante dia la possibilità di usufruirne in contemporanea su due device diversi.

A tal proposito, nella prima parte di campionato, un monitoraggio dell’azienda sull’utilizzo della doppia utenza Dazn ha mostrato dati inequivocabili. Molti utenti avrebbero infatti ceduto una delle due utenze personali ad un familiare o ad un amico o nei casi peggiori l’avrebbe “venduta” dimezzando così il costo dell’abbonamento. Nonostante quest’ultima sia di primo impatto una scelta “intelligente” non è una pratica consentita da Dazn. Ecco spiegato l’utilizzo scorretto. Sicuramente conosci qualcuno che ha messo in pratica questa strategia e magari lo hai fatto anche tu stesso, pensando in buona fede che fosse una scelta efficiente. Quindi cosa aspettarsi dalla prossima stagione?


VUOI ATTIVARE DAZN? CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL MIGLIOR PREZZO


Come vedere partite su 2 dispositivi

Quindi vedere partite su due dispositivi contemporaneamente non sarà più permesso? Diciamo che non lo sarà più come prima molto probabilmente. A quanto pare verranno introdotti abbonamenti “personalizzabili” in base alle proprie esigenze, come abbonamenti familiari da condividere con i propri cari o con degli amici (sicuramente con un costo leggermente maggiorato).

Possiamo aspettarci dunque che i due spettatori coinvolti nella doppia utenza Dazn vengano tracciati con il metodo dell’indirizzo IP, cioè accettati solo se aventi in comune la stessa linea internet, o la stessa connessione.

E per altre esigenze? Per esempio condividere l’abbonamento con uno zio che abita in un’altra regione? Probabilmente ci sarà un pacchetto anche per questo oppure sarà costretto ad acquistare il proprio abbonamento individuale, rimaniamo in attesa di nuovi sviluppi.



Nuove offerte Dazn doppia utenza

Date le prospettive per la prossima stagione di serie A 2022/2023, potremmo aspettarci delle nuove offerte Dazn, dei pacchetti con costi variabili per dare la possibilità a più utenti, familiari o amici “lontani” o meno di condividere lo stesso abbonamento ad una tariffa leggermente maggiorata, mantenendo il prezzo base del servizio 29,99€ al mese per i singoli utenti. Ci si aspetta un modello di pagamento stile “Netflix” per la doppia utenza.

Dazn doppia utenza: queste ultime sono solo ipotesi, scopriremo la verità a mano a mano che Dazn rilascerà tali aggiornamenti di prezzo del servizio. Allo stato attuale dovremmo avervi chiarito il motivo di tale probabile cambiamento, non ci resta che attendere e goderci il grande calcio italiano stagione dopo stagione.




Articoli correlati

Juventus: De Sciglio K.O. – lesione al bicipite femorale per lui

EuroCalcioNews.com

Difensori FANTACALCIO serie A: i migliori da comprare [Aggiornato]

EuroCalcioNews.com

Il bomber argentino era il sogno di mercato del Napoli

EuroCalcioNews.com

Napoli Spezia biglietti stadio: dove comprarli? Disponibilità e prezzi

EuroCalcioNews.com

Kean vale oro: il prezzo del cartellino del giovane decolla?

EuroCalcioNews.com

Fiorentina Juventus biglietti stadio online: serie A. Prezzi e disponibilità

EuroCalcioNews.com

Formazioni Milan Inter Derby: chi sono i titolari e chi è fuori

EuroCalcioNews.com

Bombeer birra Bobo Vieri: dove comprarla? Prezzo? Sponsor Coppia Italia

EuroCalcioNews.com

Pallone d’oro italiani: quali giocatori l’hanno vinto in carriera? Tutti i nomi

EuroCalcioNews.com

Napoli Juventus Fantacalcio 11 settembre 2021: chi schierare

EuroCalcioNews.com

Quanto guadagna Ronaldo per un post su Instagram?

EuroCalcioNews.com

Chiesa: l’incidente? Solo un brutto spavento. L’uomo coinvolto sta bene

EuroCalcioNews.com

Attaccanti FANTACALCIO serie A: migliori? Quali giocatori comprare [Aggiornato]

EuroCalcioNews.com

CR7 assente a Parigi: sarà premiato al Gran Galà del Calcio a Milano

Veronica Mandalà

De Light è un nuovo giocatore della Juve. Oggi 16 luglio a Torino

EuroCalcioNews.com

Magliette CR7: quanto ha guadagnato la Juventus dalla vendita? Valore magliette Ronaldo

EuroCalcioNews.com

Fantacalcio NFT e Crypto: ci ha già pensato Sorare. Ecco cos’è

EuroCalcioNews.com

Classifica Serie A: tutte le classifiche dal 2000 a oggi

EuroCalcioNews.com
Euro Calcio News spiega il mondo del calcio a tutti!