Calcio Internazionale Champions League

Champions Amazon Prime Video: come abbonarsi, quanto costa

Champions Amazon Prime Video: come abbonarsi, quanto costa


Champions Amazon Prime Video, si parte, come si fa ad abbonarsi, quanto costa il servizio? Per chi ha Amazon Prime è gratis? Quante partite trasmetterà Amazon? Tutta la Champions League o solo alcune? Quali? Nelle prossime righe risponderemo in modo dettagliato alle seguenti domande e vi guideremo nel processo di iscrizione a Prime Video per non perdervi alcuni match esclusivi trasmessi solo da Amazon.

Probabilmente se sei capitato su questo articolo non sei ancora iscritto a Prime Video e non hai l’abbonamento annuale ad Amazon Prime. Se è così non ti preoccupare, il processo di iscrizione è molto semplice e anche parecchio economico, nei prossimi paragrafi entreremo nei dettagli.

Prima però vogliamo fare il punto della situazione sulla Champions League, quali servizi detengono l’esclusiva delle partite? Quali match si potranno vedere in chiaro su Mediaset? Ti possiamo già annunciare che cercheremo di aggiornare l’articolo anche nelle prossime stagioni, fino a quando Amazon non sarà più detentore di alcuni diritti di trasmissione della Champions League. In modo tale questo articolo potrà divenire un punto di riferimento per chi desidera guardare la competizione europea su Prime Video e vuole capire come. Inizieremo a parlare dell’attuale stagione 2022-2023 e continueremo nelle prossime se ci sarà occasione. Buona lettura.


Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

Come vedere la Champions League 2022-2023

Chi potrà vedere la Champions League 2022-2023? La risposta è un po’ tutti, a seconda delle partite e che servizio le trasmetterà. Quest’anno i diritti per la trasmissione della Champions League in Italia sono stati ripartiti su diverse aziende terze che potranno trasmettere le partite della competizione internazionale.

C’è una buona notizia per chi compra frequentemente su Amazon e probabilmente è già iscritto ad Amazon Prime: quest’anno su Prime Video potrai vedere molte partite di rilievo in esclusiva della Champions senza pagare un centesimo in più rispetto al tuo normale abbonamento a Prime. É tutto incluso nella tariffa annuale di 49,90€ o 24,95€ (per gli studenti universitari), dati gli ultimi aumenti.

Un altro vantaggio è la possibilità di iscriversi ad Amazon Prime per un mese gratuito, cossichè possiate iscrivervi per vedere la vostra partita preferita e nel caso lo troviate inutile disiscrivervi senza problemi.


👉🏼 ISCRIVITI ORA AD AMAZON PRIME: CLICCA QUI


Ma ci sono tanti altri modi per vedere la Champions League, bisognerà solo capire quali sono le partite trasmesse in esclusiva e quelle invece che non lo sono. Un altro metodo amato dagli italiani è vederle in chiaro, grazie ai canali Mediaset  che anche quest’anno hanno prese parte dei diritti. Sempre facendo riferimento a Mediaset, c’è la possibilità di vedere le competizioni su Infinity+ (non tutte, quelle principali), in streaming (in questo caso sarà necessario sottoscrivere un abbonamento).

Sempre con un abbonamento potrete vedere alcune partite con TimVision. Ma andiamo per step e capiamo più nel dettaglio tutte le opzioni di visualizzazione della Champions e se ci sono dei costi, in quanto consistono per ogni servizio.



Mediaset in chiaro

Partiamo da Mediaset con le partite in chiaro della Champions League, poche ma buone. Parliamo di circa una decina di partite durante l’arco dell’anno trasmesse su canale 5 in serata verso le 21.00. Si tratta di partite trasmesse gratuitamente (in chiaro, appunto) e disponibili a tutti, basta una televisione a casa.

Sono gratuite come la visione di tutti gli altri programmi Mediaset televisivi poichè ci penserà la pubblicità che guarderete nel mezzo della partita a monetizzare il contenuto. Si tratta di uno dei metodi più amati degli italiani per guardare partite di Champions, nessuna spesa e la comodità di accendere la televisione e godersi il match sul divano. Insomma, il calcio che ci piace.

Purtroppo però, come è giusto che sia, sono poche le partite che verranno trasmesse in chiaro. Per tutte le altre ci sono diversi servizi in abbonamento, vediamoli nei prossimi paragrafi.


Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

Tim Vision

Anche Tim Vision offre la Champions League, in particolare ha un’offerta molto interessante. Con un abbonamento al servizio di streaming di Tim dal costo di 24,99€ al mese potrete avere tutta la Serie A Tim di Dazn e tutta la Uefa Champions League di Infinity+. Si tratta del pacchetto TimVision Calcio e Sport. In questo caso, quindi praticamente tutta la Champions.

Ribadiamo “praticamente tutta” perchè rimarranno realmente in esclusiva i match presi da Amazon e di questo ne parliamo nei prossimi paragrafi.

Leggi anche: Tim Vision Dazn Sky, confronto tra i servizi.

Infinity+

Eccoci arrivati all’offerta Infinity+, parte del pacchetto Tim Vision ma reale protagonista di questa Champions League che trasmetterò più di cento partite della competizione come Sky (quasi tutte). Volendo abbonarsi solo ad Infinity+ per godersi la Champions si risparmierà. In totale il costo mensile dell’abbonamento è di 7,99€ al mese o di 39 euro per 6 mesi, o addirittura 69 euro per tutto l’anno (con tanto di prova gratuita di 7 giorni).

Non male come prezzo ma si tratterà pur sempre di streaming che possiamo dire essere con certezza ad un livello inferiore rispetto alla televisione o ai canali satellitari (Sky).


Sky Sport  vs Champions Amazon Prime Video

A proposito di Sky, ecco l’offerta che prevede il noto servizio televisivo per la Champions League: pacchetto Sky Sport a 24,90€ al mese (completo di pacchetto Sky tv non separabile) per godersi 121 partite su 137 di UEFA Champions League, con particolare focus per le partite delle 4 squadre italiane (Juve, Milan, Inter, Atalanta per la stagione 2021-2022).

Dal nostro punto di vista si tratta del miglior compromesso per vedere la maggior parte della Champions League a livello qualitativo e tecnologico. La miglior esperienza di visione. Queste 121 partite che trasmetterà Sky sono per la maggior parte in co-esclusiva con Mediaset, Infinity+ e Tim Vision. Mentre le altre? Mancano 16 partite di Champions all’appello… chi le ha? Quelle saranno in esclusiva Amazon Prime Video, ecco perchè diviene importante abbonarsi anche a quest’ultimo servizio se si vuole vedere tutta la competizione e non perdersi potenziali partite molto importanti.

Dal nostro punto di vista, abbonamento a Sky + abbonamento ad Amazon Prime o Prime Video e il gioco è fatto per godersi tutta la Champions. Per alcuni ciò potrebbe però essere un po’ troppo costoso, dunque occorre che ognuno faccia le proprie valutazioni.


Leggi anche: come fare disdetta Sky

Champions Amazon Prime Video

L’abbonamento alla piattaforma è molto facile ed intuitivo, se ancora non siete iscritti e volete iscrivervi per godervi le partite di Champions League potete farlo comodamente online. Vi ricordiamo che il primo mese d’iscrizione è gratuito.


👉🏼 ISCRIVITI ORA AD AMAZON PRIME: CLICCA QUI


Una volta abbonati vi basterà scaricarvi l’app di Prime Video sullo smartphone o accedere al sito di Prime e visualizzare la partita che vi interessa tra gli eventi. Ci si potrà aspettare di vedere la partita in modo soddisfacente (un buon livello di streaming video) e post-partita un piccolo show con il commento e la discussione dei match. In più saranno trasmessi gli highlights degli scontri in esclusiva e si potrà rivedere tutte le partite fino alla mezzanotte del giorno seguente alla diretta. Tra i telecronisti più importanti ci saranno Sandro Piccinini e il commento di Massimo Ambrosini.

Tutto questo a che prezzo?


Leggi anche: migliori siti streaming per vedere Champions League e Europa league.

Quanto costa Prime Video

Se siete già iscritti ad Amazon Prime o Prime Video sappiate che la visione della Champions è inclusa nel costo, quindi non dovrete sborsare neanche un centesimo in più per guardarla.per quanto riguarda il costo vivo qualora non siate ancora iscritti, ve l’abbiamo già rivelato in parte nei primi paragrafi. Pagando mese per mese Prime Video vi costerà 4,99€ al mese, decidendo di pagarlo annualmente risparmierete e pagherete solo 49,90€ all’anno o 24,95 euro all’anno (se siete studenti universitari).

É un costo alla portata di tutti ed è un servizio nato principalmente per fare concorrenza a Netflix e quindi offrire un catalogo di film sempre aggiornato ai propri utenti, vi consigliamo di abbonarvi anche se siete degli amanti di film e ne guardate spesso. L’acquisizione dei diritti in esclusiva di trasmissione di alcune partite importanti di Champions è nuova da parte di Amazon, prima solo Sky e Mediaset si contendevano la UEFA Champions League.

Ciò dimostra un chiaro trend verso l’utilizzo di servizi di streaming connessi a internet e un abbandono per la classica pay tv. Ce lo sta dimostrando Amazon con la Champions e Dazn con tutta la Serie A. Se vi va, dateci un vostro feedback su questo possibile trend, siete favorevoli o contrari? Fatecelo sapere con un messaggio in direct al nostro profilo Instagram ufficiale (@euro_calcio_news_1).


Andiamo a capire ora abbonarsi al servizio.

Come abbonarsi a Prime Video per vedere la Champions League (Champions Amazon Prime Video)

In realtà la modalità di iscrizione a Prime Video è molto semplice. Ecco i passi da seguire. Ti consigliamo prima di leggere i passaggi e poi cliccare sui banner che ti abbiamo lasciato qui sotto per aiutarti a facilitare l’iscrizione.

Per prima cosa dovrai cliccare sul banner blu che vedi qui in basso con scritto “Prime Video”. Dopo aver aperto la pagina web di Prime Video sulla quale atterrerai, puoi iscriverti con il tuo account Amazon (se già ne hai uno) e far partire il tuo mese gratuito di utilizzo senza pagare (successivamente si rinnoverà in automatico se non lo disdici dalle impostazioni del tuo account Amazon). Qualora non avessi già un account Amazon dovrai cliccare su “Iscriviti” e si aprirà una schermata in cui ti verrà richiesto di inserire (in totale sicurezza) il tuo nome, una tua email di riferimento e scegliere una password.

Dopodichè dovrai fare clic su “Crea il tuo account Amazon“. A questo punto riceverai un’email di verifica e cliccando sul link ricevuto ti si attiverà l’account. Bene il gioco è fatto, potrai quindi accedere ad Amazon, completare il tuo profilo con il metodo di pagamento da te scelto per i successivi rinnovi e potrai iniziare ad usufruire di Prime Video da un dispositivo a tua scelta: Smart tv, console, lettore multimediale, Fire tablet, iPhone, iPad, Smartphone di ogni modello, tablet Android, Google Chromecast (ecc…).

Champions Amazon Prime Video per studenti universitari

Se sei uno studente universitario e hai intenzione di iscriverti per tutto l’anno ad Amazon Prime, sia per la Champions che per altri servizi, hai diritto ad uno sconto del 50% sul costo dell’abbonamento annuale. Pagherai quindi in totale solo 24,95€ all’anno. Per iscriverti ad Amazon Prime Student puoi seguire praticamente lo stesso procedimento di prima con la sola differenza che ad un certo punto ti verrà chiesta anche la tua email universitaria, per controllare che tu sia effettivamente uno studente universitario.


Vedrai che anche in questo caso l’iscrizione sarà molto veloce e facile.

Leggi anche: come attivare abbonamento Dazn | Dazn vs Sky offerte

Hai visto i nostri video su YouTube? ISCRIVITI AL CANALE

Dove vedere partita Champions sta sera?

Grazie alle informazioni che vi abbiamo dato nei paragrafi dovreste essere ora in grado di risalire a quale servizio possa trasmettere l’eventuale partita di Champions serale che state aspettando. Però, qualora dovessero esserci dei dubbi specifici su una particolare partita, vi ricordiamo che potete mandarci un messaggio in direct su Instagram (@euro_calcio_news_1) e senza dubbio vi risponderemo con tutte le modalità di visione per quel determinato turno di Champions.

Alcuni turni saranno definiti con il tempo e con l’avanzare della competizione. Nel corso delle settimane a seconda di chi passerà le fasi dei gironi e accederà agli scontri ad eliminazione diretta darà modo ai tifosi di “preoccuparsi” di come seguire un determinato match… soprattutto a mano a mano che ci avvicineremo alla finale.

Quindi non fatevi problemi e se avete qualche dubbio non esitate a contattarci, siamo sempre pronti a rispondervi su questioni relative a Champions Amazon Prime Video.




Articoli correlati

Qual è il legame tra salute sessuale e prestazioni sportive?

EuroCalcioNews.com

Sky Glass prezzi: quanto costano le smart tv di Sky e come funzionano. Calcio?

EuroCalcioNews.com

Icardi Migliore Attaccante di Ottobre: la classifica completa del CIES

Veronica Mandalà

Fidanzata Dybala: tutto quello che devi sapere su Oriana Sabatini, età, lavoro, calcio

EuroCalcioNews.com

Pulive TV calcio streaming Gratis: nuovo sito online (serie A, Champions…)

EuroCalcioNews.com

Siti illegali per vedere le partite: cosa si rischia? Non provateci

EuroCalcioNews.com

L’affascinante Geogina Rodriguez avvistata con CR7 a Torino

EuroCalcioNews.com

Pronostici Champions League oggi: 1X2 e risultati esatti

EuroCalcioNews.com

Del Piero compra una squadra negli USA. Ecco quale

EuroCalcioNews.com

Premier League, nuova idea per terminare il campionato: ecco come si può fare

EuroCalcioNews.com

L’Equipe vs Buffon, 2 in pagella: “Indifendibile sul secondo gol”

EuroCalcioNews.com

Streaming calcio gratis: 5 siti dove seguire ogni partita | Serie A, Champions League, Europa League

EuroCalcioNews.com

Calciatori più pagati nella storia del calcio e in Serie A: chi sono? Stipendio?

EuroCalcioNews.com

Paul Pogba, l’ultimo acquisto pazzo: ecco cosa ha comprato (FOTO)

Veronica Mandalà

Cristiano Ronaldo patrimonio: quanto ha guadagnato in carriera CR7. Gli asset del calciatore

EuroCalcioNews.com

Come abbonarsi a Prime Video per vedere la Champions League

EuroCalcioNews.com

Roma e Barcellona si scambiano tweet su Messi. Botta e risposta

EuroCalcioNews.com

Napoli Rangers biglietti stadio: dove comprarli? Quanto costano? Quasi sold-out

EuroCalcioNews.com
Euro Calcio News spiega il mondo del calcio a tutti!