Calciatori Calciomercato Serie A

Come giocherebbero oggi le squadre di serie A (rose presunte 2023-2024)

Come giocherebbero oggi le squadre di serie A


Anche tu ti stai chiedendo come giocherebbero oggi le squadre di serie A? Il calciomercato è agli sgoccioli e iniziano i primi pronostici in merito alle possibili rose delle 20 squadre che si sconteranno nel massimo campionato italiano per la stagione 2023-2024. Ogni anno, con l’inizio di una nuova stagione calcistica, l’entusiasmo dei tifosi si mescola all’analisi delle tattiche e alle formazioni delle squadre di Serie A. Questo momento è cruciale soprattutto per i fantallenatori, i quali cercano di intuire i titolari e i ballottaggi per le loro aste. La stagione 2023-2024 offre una panoramica affascinante sulle strategie che le squadre potrebbero adottare.

Come giocherebbero oggi le squadre di serie A

Qui di seguito analizziamo la situazione attuale di ogni club di serie A e ipotizziamo una possibile formazione sulla base dei rumors dei principali media calcistici. Buona analisi!

👉🏼 ACQUISTA ORA SKY GLASS IN SCONTO

Rosa presunta Atalanta (3-4-1-2)

L’Atalanta dovrebbe continuare a giocare con il suo caratteristico stile offensivo, schierando un modulo 3-4-1-2. La presenza di giocatori come Toloi ed il nuovo Kolasinac nella difesa a tre dovrebbe garantire molta solidità. Gli esterni, Zappacosta e Bakker, dovrebbero contribuire sia alla fase difensiva che offensiva. Il centrocampo con De Roon e Koopmeiners alla stessa stregua, saranno fondamentali per la stabilità e per alimentare gli attacchi rapidi guidati da Ederson o Pasalic. In attacco l’immancabile Lookman o El Bilal Touré, insieme a Scamacca, per rendere letale la squadra in zona gol.

Rosa presunta Bologna (4-3-3)

Il Bologna dovrebbe optare per un 4-3-3 con un’organizzazione prevalentemente difensiva solida. Alla guida di quest’ultima Beukema e Lucumì per tenere gli avversari a bada. La mediana, con Moro, Dominguez e Ferguson, dovrebbe organizzare il gioco e l’ecquilibrio nei movimenti in campo di tutta la squadra. Orsolini, Zirkzee e Ndoye è un tridente offensivo dinamico, fondamentale per spazi nelle retroguardie avversarie.



Rosa presunta Cagliari (4-4-2)

Il Cagliari, neo promosso si si dovrebbe orientare verso un 4-4-2, con un atteggiamento equilibrato tra difesa e attacco. La coppia centrale Obert e Augello sulle fasce dovrebbero supportare sia la fase difensiva che quella offensiva. Il centrocampo guidato da Nandez e Sulemana dovrebbe garantire la transizione rapida in avanti. Jankto o Azzi, insieme a Shomurodov o Pavoletti sono le opzioni in attacco.

Rosa presunta Empoli (4-2-3-1)

L’Empoli con un modulo 4-2-3-1, dovrebbe puntare sul centrocampo. Marin e Fazzini o Grassi dovrebbero operare da mezzali, fornendo collegamenti tra la difesa e l’attacco. Baldanzi, Maldini o Ranocchia e Gyasi nella trequarti, dando il massimo per alimentare l’attaccante centrale Caputo.

Rosa presunta Fiorentina (4-2-3-1)

La Fiorentina opterà probabilmente per un 4-2-3-1, cercando di creare gioco attraverso il centrocampo. Mandragora e Arthur la coppia di centrocampisti dinamici. Gonzalez, Bonaventura o Sabiri e Ikoné sulla trequarti, alla ricerca di spazi per Nzola, l’attaccante centrale.

Rosa presunta Genoa (3-5-2)

Il Genoa appena riapprodato in serie A con un 3-5-2 sta facendo un calciomercato interessante. Linea a tre con Sabelli, De Winter e Dragusin per dare solidità. Poi gli esterni Badelj e Parigini per fornire supporto sia in difesa che in attacco. E un Junior Messias interessantissimo come centravanti da gol.



Rosa presunta Inter (3-5-2) Come giocherebbero oggi le squadre di serie A

L’Inter dovrebbe continuare a giocare con il suo solido 3-5-2, cercando di esercitare pressione alta. La linea difensiva con Darmian, Acerbi e Bastoni si per respingere gli attacchi avversari. Il centrocampo, con Dumfries o Cuadrado, Barella o Mkhitaryan, Calhanoglu e Frattesi o Samardzic, per alimentare gli attacchi guidati da Thuram e Lautaro Martinez.

Rosa presunta Juventus (3-5-2) Come giocherebbero oggi le squadre di serie A

La Juventus dovrebbe puntare su un 3-5-2 di Mister Allegri, puntando su Gatti, Bremer e Danilo per la solida difesa a tre. Il centrocampo, con Weah, Rabiot, Locatelli, Fagioli o Pogba e Kostic, per creare la piattaforma di avvio gli attacchi letali gestiti a loro volta da Chiesa o Milik e Vlahovic.

Rosa presunta Lazio (4-3-3)

La Lazio è più orientata su un 4-3-3, un buon bilancio tra attacco e difesa. Quest’ultima con Hysaj o Lazzari, Casale, Romagnoli e Marusic. Poi Kamada, Cataldi o Vecino e Luis Alberto per il centrocampo. Felipe Anderson o Isaksen, Immobile e Zaccagni per animare l’attacco. Una delle rose dal nostro punto di vista con più potenziale da cui attingere giocatori per il Fantacalcio.

Rosa presunta Milan (4-3-3) Come giocherebbero oggi le squadre di serie A

Anche il Milan dovrebbe giocare con un 4-3-3 oppure un 4-2-3-1, cercando di creare opportunità in attacco. La difesa con Calabria, Tomori, Thiaw e Theo rimarrebbe stabile. Il centrocampo, con Loftus-Cheek, Krunic, Reijnders e possibilmente Musah, per dei guizzi di novità. Chukwueze o Pulisic, Giroud e Leao per segnare.



Rosa presunta Napoli (4-3-3)

Il Napoli dovrebbe puntare su un 4-3-3, cercando di esercitare pressione alta e fluidità offensiva. La difesa con Di Lorenzo, Rrahmani, Natan e Olivera o Rui per chiudere gli spazi. Anguissa, Lobotka e Elmas o Zielinski per il centrocampo. Politano o Lozano, Osimhen che ha rinnovato e Kvaratskhelia per puntare a sfondare le difese avversarie.

Rosa presunta Roma (3-4-2-1) Come giocherebbero oggi le squadre di serie A

La Roma è più verso un 3-4-2-1, con dietro Mancini, Smalling e Ndicka, a centrocampo Kristensen, Cristante, Pellegrini e Spinazzola o Zalewski e infine Aouar e Dybala per la trequarti, mentre Belotti o El Shaarawy in attacco.

Rosa presunta Salernitana (3-4-2-1)

La Salernitana, con un modulo 3-4-2-1 anche lei, ha l’obiettivo di rimanere salda in Serie A. La difesa a tre con Lovato, Gyomber e Pirola a garanzia di stabilità. Gli esterni Mazzocchi e Bradaric per supporto sia in fase difensiva che offensiva. La mediana guidata da Coulibaly e Bohinen in grado di controllare il centrocampo. Dia si occuperà di cercare la rete.



Rosa presunta Sassuolo (4-2-3-1)

Il Sassuolo si fa forza di un 4-2-3-1, cercando di creare gioco attraverso il centrocampo. La difesa con Toljan, Erlic, Viti e Vina rimane stabile. Il centrocampo, con M. Henrique e Boloca o Lopez come mezzali, per supportare gli attacchi. Berardi, Bajrami o Thorstvedt e Laurentié sulla trequarti, con Pinamonti a guidare l’attacco.

Rosa presunta Torino (3-5-2)

Il Torino giocherebbe con un 3-5-2 o un 3-4-2-1, cercando di bilanciare attacco e difesa. La difesa con Djidji, Schuurs e Buongiorno fornirebbe stabilità. Gli esterni Bellanova o Singo e Vojvoda o Rodriguez animerebbero il lato del campo. Il centrocampo, con Walace, Ilic, Duda o Dawidowicz e Zemura o Kamara, si occuperebbe della creazione del gioco. In attacco, Vlasic e Radonjic o Karamoh si concentrerebbero sulla rete.

Rosa presunta Udinese (3-5-2)

L’Udinese dovrebbe essere su un 3-5-2, cercando di chiudere gli spazi e colpire in contropiede. La difesa con Perez, Bijol e Masina o Ebosse che dovrebbero garantire una chiusura degli spazi. Gli esterni Ebosele e Zemura o Kamara per supporto e larghezza al gioco. Il centrocampo con Zarraga o Fabbian, Walace, Lovric cercando di bilanciare il controllo e la transizione rapida. Beto e Deulofeu o Thauvin/Success in attacco.

Rosa presunta Verona (4-2-3-1)

Il Verona spinge un 4-2-3-1, cercando di controllare il centrocampo e creare opportunità d’attacco. La difesa con Faraoni, Magnani, Hien e Doig rimarrebbe stabile. Hongla e Duda o Dawidowicz si occuperebbero della mediana, cercando di fornire un’ancora di stabilità. Bonazzoli o Mboula, Ngonge o Saponara e Lazovic animerebbero la trequarti, mentre Djuric si concentrerebbe sull’attacco.



Rosa presunta Frosinone (4-3-3) 

Il Frosinone neopromosso verso un 4-3-3, per essere aggressivo sia in attacco che in difesa. Dietro con Oyono, S. Romagnoli, Monterisi e Marchizza con l’intento di arginare gli avversari. Harroui, Mazzitelli e Brescianini per stabilità a centrocampo. In attacco, Baez, Borrelli o Cuni e Caso o Kvernadze in rete.

Rosa presunta Lecce (4-3-3)

Il Lecce si riconferma in serie A con un 4-3-3 o un 4-2-3-1, cercando di sfruttare le capacità offensive dei suoi giocatori. La difesa con Gendrey o Venuti, Baschirotto, Pongracic e Dorgu. Il centrocampo con Gonzalez o Maleh, Ramadani e Rafia per fornire la forza per la costruzione del gioco. Banda, Strefezza o Almqvist e Di Francesco per animare la trequarti.

Leggi anche: nomi fantacalcio divertenti | socceron | Dazn plus attivazione

Rosa presunta Monza (3-4-2-1) Come giocherebbero oggi le squadre di serie A

Terminiamo con il grande Monza dell’ex Presidente e Cavaliere Silvio Berlusconi. Continuerà a giocare con un 3-4-2-1, cercando di creare spazi e fornire assistenze ai suoi attaccanti. La difesa con Izzo, Marì e D’Ambrosio. Ciurria e Pessina a supporto dagli esterni del centrocampo. Kyriakopoulos e Colpani o Petagna sulla trequarti, mentre Caprari si dovrebbe rimanere il primo attaccante per importanta. Mota o Petagna e Colpani a garanzia del gol, in assenza di Caprari.

Ogni squadra adotterà una strategia unica, sfruttando le caratteristiche dei propri giocatori e cercando di ottenere il massimo dalla squadra. La varietà di tattiche e approcci renderà la Serie A una competizione avvincente anche quest’anno, con partite ricche di emozioni e sorprese. I fantallenatori dovrebbero tenere d’occhio le scelte tattiche e le formazioni per prendere decisioni informate durante la stagione.

L’analisi delle formazioni e delle tattiche ci offre solo un’anteprima di ciò che potremmo vedere in campo in questa stagione. Le strategie possono cambiare in base agli avversari, alle condizioni fisiche dei giocatori e alle situazioni di mercato. Come giocherebbero oggi le squadre di serie A? Noi vi abbiamo dato una panoramica abbastanza affidabile ora vedremo come procederanno realmente i club di giornata in giornata.


Euro Calcio News spiega il mondo del calcio a tutti!