Calciatori Giovani Promesse Serie A

Kevin Zeroli Milan: dai pulcini alla serie A. Carriera e stipendio attuale

Kevin Zeroli Milan stipendio


Lo seguivamo da tanti anni… direttamente nel centro giovanile Vismara del Milan, un talento cristallino e una serietà nel gioco che non tutti hanno. Il giovane pupillo Kevin Zeroli, ha esordito ufficialmente in serie A a 18 anni. La società ha sempre investito nei talenti emergenti, con Stefano Pioli che si è anche affidato ai giovani della Primavera per la Prima squadra in tantissime occasioni durante la stagione, dimostrando una fiducia incondizionata anche nei momenti più delicati della sua gestione rossonera.

Ricordiamo il debutto record di Francesco Camarda, classe 2008 e ora è giunto il momento di dare opportunità anche a Kevin Zeroli (che si pronuncia con l’accento sulla “e” anziché sulla “o”. Questo dettaglio sottolinea la sua italianità).

Kevin Zeroli: il futuro capitano del Milan?

Zeroli, 2005, è una mezzala di grande talento. Rapido, capace di gestire il gioco e contribuire alla fase sia difensiva che offensiva. Un giocatore chiave per i rossoneri. I suoi capelli, ma soprattutto il suo talento gli sono valsi il paragone con Gullit, da parte di qualche addetto ai lavori.

Tecnica, corsa, un leader nato nello spogliatoio e un’efficacia in zona gol sorprendente per la sua giovane età, il giocatore si è distinto nella Primavera del Milan, anche giocando sotto età rispetto ai suoi compagni, un po’ come visto con Camarda. La maglia numero 85 in prima squadra testimonia il suo rapido passaggio dal settore giovanile alla ribalta del calcio professionistico.



Carriera Kevin Zeroli: dai pulcini del Milan alla serie A

Il giovane nasce a Busto Arsizio, il suo primo sport praticato è il karate (arte marziale). A pochissimi anni di età segue le orme del fratello e si iscrive a calcio (nella squadra di oratorio vicino a casa). Passa pochissimo tempo prima che un osservatore del Milan lo vede e gli offre l’opportunità di un provino al Milan, nelle giovanili del Vismara. C’è poco da dire, è un talento inaudito, e lasciatevelo dire da chi l’ha visto a 10 anni con la palla tra i piedi (noi). Dai pulcini del Milan scala tutte le categorie, arriva a diventare un punto di riferimento per la Primavera rossonera. Con le giovanili vince tantissimo in termini di tornei internazionali ed è grande protagonista anche per la Nazionale. Essendo la madre nigeriana, Kevin ha la doppia nazionalità, ma ha scelto di rappresentare l’Italia nella sua crescita calcistica. Il suo esordio con l’Italia Under 19 è avvenuto nell’ottobre 2023.

Il 30 dicembre 2023, Kevin Zeroli vive un momento storico indelebile della sua carriera. Esordisce in Serie A nella vittoria per 1-0 contro il Sassuolo a San Siro. Il suo impatto è stato immediato, confermando le aspettative e aprendo nuove prospettive per il futuro.



Kevin Zeroli stipendio Milan

Per i molti fan che ci chiedano quanto possa guadagnare un giovane del suo calibro appena approdato in serie A rispondiamo che non abbiamo dati ufficiali ma stimiamo possa  percepire il minimo sindacale offerto per i neo arrivati nel più importante campionato italiano di calcio. Circa 25k euro? Ci aspettiamo che da qui ad un anno possa ricevere un contratto di almeno 100k euro per poi salire molto velocemente di anno in anno.

La cosa realmente importante è che il Milan non se lo faccia scappare e anzi possa dargli sempre più spazio. In bocca al lupo Kevin!


Euro Calcio News spiega il mondo del calcio a tutti!