Giovani Promesse Serie A

Settore giovanile JUVENTUS: categorie e prestigio. Giovani da tenere d’occhio

settore giovanile juventus


Settore giovanile Juventus, in questo articolo parliamo del futuro dei bianconeri, i giovani calciatori che stanno nascendo nel settore giovanile del club. Ecco di seguito qualche informazione interessante sul funzionamento del settore giovanile bianconero e qualche nome di possibile talento che esploderà da qui ai prossimi anni.

Dove si allenano i ragazzi della Juventus? Quali categorie di età hanno? Che partite giocano? Quanto è riconosciuto a livello internazionale questo settore giovanile? Quali sono le prospettive future dei giovani campioni e chi potrebbe realmente diventare un top player? Dati, informazioni e considerazioni personali, tutto nelle prossime righe. Buona lettura.



Settore giovanile Juventus

La Juventus è una delle società calcistiche più importanti d’Italia e d’Europa. Il club bianconero vanta una lunga storia di successi e numerosi trofei, tra cui 36 scudetti, 14 Coppe Italia e 2 Champions League.

Il settore giovanile della Juventus è uno dei più prestigiosi d’Italia, potremmo dir e in top 5 dai dati ufficiali. al primo posto rimane in modo indiscutibile l’Atalanta. Ad ogni modo anche la società bianconera investe molto nei giovani e ha una lunga tradizione nel lanciare talenti nel calcio professionistico. Osservatori in tutta Europa, ragazzi seguiti nel minimo dettaglio, dal punto di vista scolastico e fisico/sportivo.

Celebri sono state le trasformazioni fisiche di alcuni pupilli bianconeri passati dalle giovanili alla prima squadra, come Coman o Kean. Se siete su questo articolo probabilmente siete incuriositi anche dalla struttura del settore giovanile e magari sognate di fare un provino nel club o farlo fare a vostro figlio. Bene! Entriamo nei dettagli.

Questi sono solo alcuni dei giovani talenti che stanno crescendo nel settore giovanile della Juventus. Il club bianconero è sicuro di continuare a lanciare talenti nel calcio professionistico.



Settore giovanile Juventus categorie

La Juventus ha un settore giovanile molto strutturato, che si divide in varie categorie divise tra attività pre-agonistica e agonistica:

  • Under 7, Under 8 e Under 9, che sarebbero i pulcini (preagonisti): anche se vi sembra che l’età sia bassissima, ci sono dei piccoli geni del pallone che sono meravigliosi da vedere giocare e su sui sognare o fantasticare per il futuro della rosa bianconera.
  • Under 10, Under 11 e Under 12, che potremmo definire come gli esordienti (preagonisti). Da quest’età lo scambio di giocatori tra sqadra dilettantistiche e professionistiche inizia ad intensificarsi. È in questa fase che si punta a costruire delle rose equilibrate e in grado di competere anche a livello internazionale con i pari età.
  • Under 13 e Under 14, terminiamo l’attività preagonistica con i giovanissimi. Questi 2 ultimi anni di settore giovanili sono fondamentali, molti ragazzi vengono infatti scartati dal club e molti altri invece acquisiti o promossi per passare negli anni successivi all’attività agonistica.
  • Under 15, Under 16, Under 17, i giovani talenti che sono arrivati fino a questo punto possono senza dubbio vantare delle qualità calcistiche rare. Siamo in piena attività agonistica, la scuola viene messa leggermente in secondo piano in virtù degli impegni calcistici nazionali e internazionali. Gli allenamenti sono costanti, per diverse ore al giorno e si punta in alto. C’è già un vero e proprio calciomercato giovanile di tutto rispetto.
  • Under 19, chi riesce ad andare oltre gli allievi si ritrova nella Primavera, cioè gli Under 19 bianconeri. L’anticamera del calcio professionistico. A questo punto si può parlare a tutti gli effetti di atleti. Tutti giovani hanno almeno un procuratore che curi i propri interessi e la strada a cui si punta è la serie A, in Italia o in qualche squadra internazionale. Spesso, dalla Primavera in poi, i giocatori che meritano approdano nel calcio professionistico (serie C, serie B e serie A) mentre altri finiscono a giocare in serie D o ceduti a società minori.
  • Under 23 (19-23 anni) la squadra bianconera costruita ad hoc per far crescere e tenersi determinati talenti che milita in Lega Pro.

Tutti questi giovani negli anni hanno vinto tanto a livello nazionale ed europeo. Ecco di seguito i trofei conquistati dai più giovani bianconeri:

  • 48 Scudetti Giovanili
  • 34 Coppe Italia Giovanili
  • 11 Supercoppe Italiane Giovanili
  • 2 Coppe UEFA Youth League



Parliamo ora brevemente di provini.

Provino in squadre professioniste

Solitamente per entrare nel settore giovanile di club del calibro della Juventus non ci si deve candidare ma si viene osservati da squadre minori e successivamente invitati a fare un provino. Nonostante ciò possiamo dirvi che abbiamo creato un articolo ad hoc in cui parliamo di provini calcio.

Vi invitiamo ad approfondire lì l’argomento per capire di più come funziona questo mondo.

Giovani bianconeri da tenere d’occhio

Il settore giovanile della Juventus ha una rosa molto promettente. Ecco alcuni dei giovani da tenere d’occhio che quasi al 100% diventeranno dei grandi campioni:

  • Fabio Miretti: centrocampista classe 2003, cresciuto nelle giovanili, è uno dei giovani più promettenti della Juventus, già titolare in prima squadra per mister allegri.
  • Nicolò Rovella: centrocampista classe 2002, già in serie A con le maglie di Genoa e Monza, ora di proprietà effettiva dei bianconeri.
  • Matias Soulé: attaccante classe 2003, un giovane molto veloce e tecnico con già qualche presenza in prima squadra e qualche gol segnato.
  • Denis Dragusin: difensore centrale classe 2002, è un giovane molto forte fisicamente. Dragusin ha già esordito in Serie A e ha già collezionato alcune presenze.
  • Koni De Winter: difensore centrale classe 2003, attualmente in prestito all’Empoli. Cresciuto e diventato un capo saldo del vivaio bianconero.
  • Michele Scienza: attaccante di razza che segna gol a profusione, classe 2006, attualmente nell’Under 17 bianconero. Sentiremo parlare ben presto di lui.

Cosa ne pensate? Avete qualche altro nome interessante? Scrivetecelo in direct su Instagram (@euro_calcio_news_1) e valuteremo di aggiungerlo.


Euro Calcio News spiega il mondo del calcio a tutti!